Loading...
HOME / CRONACA / SIGARETTE, ADDIO AI PACCHETTI MARLBORO, CAMEL O LUCKY STRIKE.

SIGARETTE, ADDIO AI PACCHETTI MARLBORO, CAMEL O LUCKY STRIKE.

loading...

SIGARETTE, ADDIO AI PACCHETTI MARLBORO, CAMEL O LUCKY STRIKE.

Anonimi, con un colore verdognolo per nulla attraente, senza loghi e senza figure allettanti. Ma al contrario con immagini che disturbano e fanno di tutto per allontanare. Sono i nuovi pacchetti di sigarette in vendita da pochi giorni in Francia. Neutri, fatti ad hoc per  dissuadere i fumatori dal vizio sono il frutto di una norma, approvata con un’ordinanza presidenziale dello scorso maggio che attua la direttiva europea 2014-04 su fabbricazione, presentazione e vendita dei prodotti del tabacco e connessi. Dal 1 gennaio 2017 infatti i francesi che vanno in tabaccheria non trovano più in bella vista le loro solite sigarette con il marchio tanto caro in primo piano. 
Niente più classiche e riconoscibili Marlboro, niente più dromedari della Camel, niente più colori sgargianti delle Lucky Strike e via fumando. Il nome dell’azienda c’è sì, ancora ma è in caratteri piccoli piccoli, in basso. Al posto dei loghi che campeggiavano sulle scatole ora ci sono volti di persone malate, frasi che ricordano i danni del fumo, il loro essere esca di morte.  Una linea durissima scelta e cavalcata dal ministro alla salute francese Marisol Touraine. Che, prima in Europa, ha seguito l’esperimento già adottato dall’Australia nonostante le pesanti pressioni dalle aziende produttrici di tabacco e i tanti scioperi dei rivenditori. 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK (QUI) o (QUI) o (QUI)

Seguici su Twitter (QUI)

Google + (Qui)

Al nostro canale Youtube (Qui)

Iscriviti al nostro gruppo Facebook (Qui) o (Qui) o (Qui) o (Qui

Fonte clicca QUI

Loading...

Altro admin1965

Guarda Anche

Washington, incendia il marito che aveva stuprato la figlia di 7 anni: «Sparargli? Troppo gentile» – video

Washington, incendia il marito che aveva stuprato la figlia di 7 anni: «Sparargli? Troppo gentile» …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *