Loading...
HOME / CRONACA / Scoperta terrificante: ecco cosa aveva la bestia di Istanbul nel suo covo

Scoperta terrificante: ecco cosa aveva la bestia di Istanbul nel suo covo

loading...

Scoperta terrificante: ecco cosa aveva la bestia di Istanbul nel suo covo

E’ stato arresto dalle autorità turche l’uzbeko, Abdulkadir Masharipov – nome in codice Abu Mohammed Khorasani – indicato come il responsabile della strage di Istanbul a capodanno. L’uomo, nel corso della notte, ha confessato. È stato catturato nell’appartamento in cui si nascondeva, dove sono state infatti trovate le armi utilizzate dal killer al night club Reina. Altri riscontri, inoltre, sono arrivati dalle sue impronte digitali.

Nel covo sono state rinvenute una pistola ad aria compressa, due pistole con rispettivi caricatori e un drone: l’arsenale è stato sequestrato dagli agenti antiterrorismo. E non finisce qui, oltre alle armi il killer aveva con sé alcune sim card e soprattutto 197 mila dollari in contanti. Il profilo che si delinea è quello di una sorta di James Bond arruolato dall’Isis: Masharipov infatti parla quattro lingue e dalle prime indiscrezioni si è scoperto che è stato addestrato in Afghanistan. La prova delle sue terribili capacità l’ha data, nostro malgrado, quando ha fatto irruzione al Reina mietendo 39 vittime.

Insieme a lui sono stati arrestati anche gli altri tre inquilini dell’appartamento in cui era nascosto. Le autorità sperano in questo modo di ricostruire i collegamenti di Masharipov con lo Stato Islamico, dal quale plausibilmente ha ricevuto il “tesoro” da migliaia di dollari del quale era in possesso. Che l’attentatore si muova all’interno di una cellula terroristica più ampia è ormai cosa certa: la speranza è quella di scoprire nel corso delle indagini come i componenti della rete si siano mossi e abbiano comunicato tra loro.

Masharipov, la bestia di Istanbul: un agente super addestrato dallo Stato Islamico

ISCRIVITI ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK (QUI) o (QUI) o (QUI)

Seguici su Twitter (QUI)

Google + (Qui)

Al nostro canale Youtube (Qui)

Iscriviti al nostro gruppo Facebook (Qui) o (Qui) o (Qui) o (Qui

Fonte clicca QUI

Loading...

Altro admin1965

Guarda Anche

Washington, incendia il marito che aveva stuprato la figlia di 7 anni: «Sparargli? Troppo gentile» – video

Washington, incendia il marito che aveva stuprato la figlia di 7 anni: «Sparargli? Troppo gentile» …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *