Loading...
HOME / CRONACA / Questa madre controlla il suo smartphone per vedere se la figlia sta bene. Quello che vede è semplicemente terrificante.

Questa madre controlla il suo smartphone per vedere se la figlia sta bene. Quello che vede è semplicemente terrificante.

loading...

Questa madre controlla il suo smartphone per vedere se la figlia sta bene. Quello che vede è semplicemente terrificante.

Era mezzanotte.

Il vento passava tra gli alberi fuori dalla casa della famiglia Schreck, smuovendo i rami e colpendo le finestre. La luna era ormai alta. Adam e Heather Schreck stavano dormendo profondamente e tutto era tranquillo quando, all’improvviso…

“Svegliati bimba, SVEGLIATI!”.

cattura

Heather ha aperto gli occhi. Ha sentito una voce? O stava sognando?

“SVEGLIATI, BIMBA”.

No, era reale. L’ha sentita. Era la voce di un uomo, ma quando ha guardato verso suo marito, stava ancora dormendo.

Confusa e terrorizzata, Heather ha preso il suo smartphone e ha guardato l’app del baby monitor. La giovane coppia ha installato una telecamera nella stanza della figlia Emma, 10 mesi, per poterla tenere d’occhio.

cattura

La bambina stava dormendo serenamente. Ma Heather ha subito realizzato che la videocamera, programmata per seguire i movimenti di Emma, si stava muovendo per la stanza. Ha quindi svegliato Adam che è corso in camera della figlia immediatamente. Quando è entrato ha sentito distintamente la voce di un uomo che urlava “SVEGLIATI, BIMBA!”, ma non c’era nessuno nella stanza. Solo Emma, che si era svegliata ed era spaventata.

cattura

In quel momento, la videocamera si è orientata verso Adam e sono piovute parole oscene verso di lui. Qualcuno doveva aver violato il sistema e li stava spiando! Adam ha subito disabilitato il circuito e chiamato la polizia. Purtroppo rintracciare l’autore è risultato impossibile, ma almeno adesso i due sanno di dover stare più attenti!

cattura

Secondo la casa che produce le videocamere, azioni del genere non sono per niente rare: la sicurezza di qualsiasi dispositivo connesso alla Rete può essere violata. Sta anche agli utenti finali proteggere i sistemi con password e programmi per criptare le informazioni. Una persona abile con le tecnologie può servirsi di un baby monitor per avere accesso ai dati della famiglia. Heather e Adam lo hanno imparato nel modo peggiore!

cattura

Un’avvertenza che vale per tutti: tenere spente le telecamere quando non è necessario, proteggerle con una password e fare gli aggiornamenti del sistema quando necessario. Certo rimane la domanda: che tipo di persona viola un baby monitor e spia i bambini mentre dormono? Ho i brividi…

Loading...

Altro admin1965

Guarda Anche

J-Ax e lo scherzo a Fedez: il rapper scoppia in lacrime (C’è lo zampino di LE IENE)

J-Ax e lo scherzo a Fedez: il rapper scoppia in lacrime (C’è lo zampino di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *