Loading...
HOME / CURIOSITÀ / DIFFICILE DA CREDERE, MA MOLTA GENTE DICE CHE QUESTA DONNA E’ GRASSA: VOI COSA NE PENSATE?

DIFFICILE DA CREDERE, MA MOLTA GENTE DICE CHE QUESTA DONNA E’ GRASSA: VOI COSA NE PENSATE?

loading...

DIFFICILE DA CREDERE, MA MOLTA GENTE DICE CHE QUESTA DONNA E’ GRASSA: VOI COSA NE PENSATE?

A tutti prima o poi capita di essere insultati per un nostro difetto che riguarda il nostro fisico o il nostro carattere. Molte sono le ragazzine che sono prese in giro per qualche chilo di troppo o semplicemente perché diverse dall’immagine della “ragazza perfetta”. Protagonista di questa storia è una bellissima modella inglese Iskra Lawerance.
 
La ragazza ha 25 anni ed è una modella del Worcestershire, in Inghilterra. Iskra è molto famosa soprattutto sui social network ed è una modella curvy molto criticata per gli scatti che quotidianamente pubblica sul suo profilo di istagram. La ragazza ha più di 1,6 milioni di fan in tutto il mondo. La ragazza riceve ogni giorno messaggi che la insultano per il suo aspetto fisico.modella ista
Molti utenti hanno lasciato commenti, sottole foto pubblicate dalla ragazza molto cattivi, un utente addirittura ha chiamato la modella curvy “grossa vacca”. Molti altri hanno affermato che la modella è grassa perché probabilmente mangia molte patatine al giorno. La modella allora ha deciso di mettere a tacere le critiche in un modo davvero originale. Iskra ha pubblicato, sul suo profilo istagram, una sua foto in intimo tra un “mare “ di pacchetti di patatine. Successivamente la ragazza ha poi pubblicato un video in cui mangia patatine lentamente.

 

iskra-thumbnail

ISCRIVITI ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK (QUI) o (QUI) o (QUI)

Seguici su Twitter (QUI)

Google + (Qui)

Al nostro canale Youtube (Qui)

Iscriviti al nostro gruppo Facebook (Qui) o (Qui) o (Qui) o (Qui

Fonte clicca QUI

Loading...

Altro Marco

Guarda Anche

SI INIETTA, E’ REVERSIBILE E BLOCCA GLI SPERMATOZOI: IL NUOVO PRESERVATIVO PER UOMINI

SI INIETTA, E’ REVERSIBILE E BLOCCA GLI SPERMATOZOI: IL NUOVO PRESERVATIVO PER UOMINI Ricercatori della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *