Loading...
HOME / CRONACA / FA UNA COSA ORRENDA, LA FOLLA SI FA GIUSTIZIA

FA UNA COSA ORRENDA, LA FOLLA SI FA GIUSTIZIA

loading...

FA UNA COSA ORRENDA, LA FOLLA SI FA GIUSTIZIA

bolivia-stupratore-550x264

Siamo a Reyes, nel nord della Bolivia, qui un uomo è stato trascinato dalla folla e impiccato in pubblico. La motivazione dietro un gesto così estremo sarebbe che a quanto pare l’uomo avrebbe prima rapito, poi stuprato e infine ucciso una bambina di soli 4 anni. Seconda una prima ricostruzione, la piccola si trovava in città per presenziare ai funerali della nonna, quando era stata rapita. La polizia dopo giorni di ricerche aveva scoperto il corpo morto della bambina. In seguito ad alcune indagini si era giunti ad arrestare un uomo. La folla però inferocita con il presunto pedofilo hanno deciso di non attendere la sentenza del giudice, hanno sfondato la porta del comando di polizia e hanno picchiato il presunto aguzzino dopodiché l’hanno ucciso. Ora le forze dell’ordine, grazie ai video finiti online stanno cercando di ricostruire quegli attimi per capire chi è il responsabile di quel linciaggio.

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK (QUI) o (QUI) o (QUI)

Seguici su Twitter (QUI)

Google + (Qui)

Al nostro canale Youtube (Qui)

Iscriviti al nostro gruppo Facebook (Qui) o (Qui) o (Qui) o (Qui

Fonte clicca QUI

Loading...

Altro admin1965

Guarda Anche

Washington, incendia il marito che aveva stuprato la figlia di 7 anni: «Sparargli? Troppo gentile» – video

Washington, incendia il marito che aveva stuprato la figlia di 7 anni: «Sparargli? Troppo gentile» …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *