Loading...
HOME / CRONACA / CI VOGLIONO CONTROLLARE! Lavoro: stop al badge. Arriva il microchip sottopelle

CI VOGLIONO CONTROLLARE! Lavoro: stop al badge. Arriva il microchip sottopelle

loading...

CI VOGLIONO CONTROLLARE! Lavoro: stop al badge. Arriva il microchip sottopelle

L’idea è stata lanciata da un’azienda belga che ha deciso di impiantare dei microchip sottopelle ai suoi dipendenti. Gli apparecchi, grandi quanto un chicco di riso, contengono dati identificativi e permettono di aprire porte e accedere ai computer.

Il costo del microchip è di circa 100 euro e attualmente sono soltanto otto i lavoratori che hanno accetttao di farselo inserire sulla mano, tra il pollice e l’indice. Vero è che l’iniziativa ha diviso l’opinione pubblica: c’è infatti chi pensa che il microchip sia uno strumento innovativo e ad alta tecnologia di cui tutti gli uffici dovrebbero dotarsi e chi invece crede che questo strumento sia inaccetabile, in quanto pone l’uomo sullo stesso  piano di un animale o di un oggetto.

Chissà cosa accadrebberebbe, poi, se il microchip arrivasse anche in Italia in sostituzione del badge. Sarebbe certamente la fine dei “furbetti” del cartellino. Ad ogni modo, nonostante le critiche, si stima che è in aumento il numero delle persone che hanno deciso di farsi installare il chip: si parla infatti di ben 30-50 mila persone a livello mondiale.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK (QUI) o (QUI) o (QUI)

Seguici su Twitter (QUI)

Google + (Qui)

Al nostro canale Youtube (Qui)

Iscriviti al nostro gruppo Facebook (Qui) o (Qui) o (Qui) o (Qui

Fonte clicca QUI

 

Loading...

Altro Marco

Guarda Anche

Washington, incendia il marito che aveva stuprato la figlia di 7 anni: «Sparargli? Troppo gentile» – video

Washington, incendia il marito che aveva stuprato la figlia di 7 anni: «Sparargli? Troppo gentile» …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *