mercoledì 22 febbraio, 2017
Loading...
HOME / CRONACA / Cambia il Codice della Strada, addio sistema a punti. Arriva il RITIRO IMMEDIATO DELLA PATENTE

Cambia il Codice della Strada, addio sistema a punti. Arriva il RITIRO IMMEDIATO DELLA PATENTE

loading...

Cambia il Codice della Strada, addio sistema a punti. Arriva il RITIRO IMMEDIATO DELLA PATENTECodice della Strada, le novità <br> Giro di vite sulle infrazioni

Giro di vite sull’uso dei cellulari alla guida e su alcune delle più comuni infrazioni commesse alla guida di auto e moto. A dare la svolta, in chiave più severa, è la riforma del Codice della Strada che sembra essere in dirittura d’arrivo. Il nuovo testo, il cui esame finale in commissione Trasporti del Senato è previsto entro Natale, dovrebbe prevedere l’inasprimento delle sanzioni per molte delle violazioni che oggi prevedono esclusivamente una decurtazione di punteggio.

Dovrebbe essere previsto, ad esempio, il ritiro immediato della patente (per un periodo che va da 15 giorni fino a 2 mesi) per chi usa lo smartphone alla guida o, ancora,  il sequestro amministrativo dell’apparecchio per verificare se un incidente sia avvenuto a causa dell’utilizzo improprio del cellulare.

Non basta dunque l’aumento delle sanzioni del 30% per queste infrazioni, ma si chiede di aumentare l’attenzione su questo tipo di comportamenti pericolosi per la sicurezza propria ed altrui.

Potrebbe inoltre diventare obbligatoria – stando a quanto riportato dal quotidiano Il Giornale – l’installazione della «scatola nera» a bordo dei veicoli oltre all’introduzione di un pacchetto specifico di norme in difesa di pedoni e ciclisti.

Stando a quanto riportato dal quotidiano, si starebbe pensando di inserire nel testo normativo anche l’obbligatorietà di sistemi tecnologici quali vivavoce integrato, segnalatore di invasione della corsia opposta e di avvicinamento al margine della strada, frenata automatica di emergenza, specchietto che elimina l’angolo cieco.

Dovrebbero essere previsti inoltre dal nuovo Codice anche maggiori controlli sui veicoli con revisioni più severe, ma anche un nuovo regolamento per i dispositivi di controllo della velocità: l’ubicazione degli Autovelox potrebbe essere disposta nei soli punti di reale pericolo; in prossimità dei rilevatori di velocità, inoltre, dovrà essere sempre ben visibile il limite da rispettare.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK (QUI) o (QUI) o (QUI)

Seguici su Twitter (QUI)

Google + (Qui)

Al nostro canale Youtube (Qui)

Iscriviti al nostro gruppo Facebook (Qui) o (Qui) o (Qui) o (Qui

Fonte clicca QUI

Loading...

Altro admin1965

Guarda Anche

Ecco 9 motivi per cui l’uomo preferisce la donna in carne

Ecco 9 motivi per cui l’uomo preferisce la donna in carne   Sei una donna …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *